• Marina Cornacchiari

Isoanala: le ultime novità

Questo è il messaggio ricevuto da Isoanala in data 6/3/2020:


Salve vi inviamo i nostri saluti e speriamo stiate bene. Qui in Madagascar siamo nel periodo più difficile e non sappiamo più come esprimere la nostra situazione. Il caldo aumenta e i piedi bruciano dal caldo. L’acqua del fiume diminuisce e non è possibile coltivare a causa della carenza di acqua. La gente non si cura perché ha tante preoccupazioni: la fame, il lavoro che non c’è. Tutti abbiamo paura perché non c’è più pace e sicurezza a causa dei banditi che bruciano le case, ammazzano e portano via quel che trovano. C’è tanta violenza. Il Dr Richard non vuole più rimanere a lavorare qui da noi per la situazione sempre più pericolosa.


Un saluto le suore di Isoanala

0 visualizzazioni

© 2017 by Degio for H&T Onlus - Created with Wix.com

H&T Onlus: contatti