• Marina Cornacchiari

Madagascar: le foto della siccità

«Vi mando la foto del grande fiume di Analavoka che è diventato secco; la gente non ha acqua da bere e per coltivare: c’è fame. L’altra foto è il campo di coltivazione per la manioca ad Analavoka. Preghiamo per il Madagascar».


Chi ci scrive è suor Francoise (Francescana) che lavora ad Analavoka una piccola cittadina situata nel distretto di Ihosy, nella regione dell’Ihorombe nel sud del Madagascar. Come vi abbiamo raccontato il paese è fortemente provato dalla siccità.


Anche le coltivazioni della manioca (pianta molto resistente a condizioni climatiche avverse), che nel passato in anni di relativa siccità, riusciva ad essere coltivata, adesso è a rischio… siamo veramente in una situazione “apocalittica”.




10 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti