Madagascar: drammatico rapporto ONU sulla situazione alimentare

08/06/2019

 

Giovedì 6 giugno è stato pubblicato il rapporto ONU sulla drammatica situazione relativa alla popolazione malgascia: 360.000 persone, per lo più donne e bambini hanno urgente necessita di aiuto alimentare perchè la loro salute è gravemente compromessa; mentre 1.300.000 stanno soffrendo globalmente di manifeste carenze nutritive. Questa situazione non ha fatto altro che amplificare e favorire la diffusione dell'epidemia di morbillo negli ultimi mesi.

 

La maggior parte delle persone a rischio vivono nel Sud del Paese, dove le condizioni climatiche peggiorano la situazione con lunghi periodi di siccità alternata a devastanti brevi momenti di piogge torrenziali.

 

Nel rapporto si spiega proprio come i cambiamenti climatici negli ultimi venti anni sono responsabili del deterioramento della situazione, peraltro già grave a cause della cronica instabilità politica e della situazione socio economica (nove persone su dieci vivono, o meglio cercano di vivere, con meno di 2 dollari al giorno, ma nel Sud non si parla più di dollari ma di 70-80 centesimi al giorno).

 

Si sottolinea, inoltre, come negli ultimi venti anni il Madagascar è stato interessato da 35 intensi cicloni, 8 gravi inondazioni e a periodi di lunga siccità!

 

Purtroppo tale situazione non potrà che peggiorare progressivamente se non solo si invieranno aiuti immediati, oltre al dover accettare di fare tutti noi grandi sacrifici per invertire il trend negativo del cambiamento climatico.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Ultime news
Please reload

Ricerca tramite Tags
Please reload

Ricerca tramite Categoria
Please reload

© 2017 by Degio for H&T Onlus - Created with Wix.com

H&T Onlus: contatti